Previsioni XAU/USD: Mercati dell’oro continuano a reagire alla guerra commerciale - 19 novembre 2019

|

I mercati dell’oro si sono leggermente ritirati negli scambi di lunedì a inizio settimana, quando è stato riferito che Stati Uniti e Cina hanno avuto una “telefonata costruttiva” nel fine settimana. Tuttavia, i mercati si sono completamente ribaltati quando sono stati rilasciati rapporti contrastanti dal governo cinese, per cui con molta probabilità, continueremo a vedere i mercati dell’oro reagire direttamente alla guerra commerciale; adesso logicamente l’oro rimbalzerà leggermente a causa della reale mancanza di chiarezza.

Esaminando la candela giornaliera nel grafico XAU/USD, pare che il mercato stia tentando di stampare un martello, ovviamente un segno rialzista. Ancor più importante, il martello è stato formato appena sopra il livello cruciale dei 1450 dollari, area che rappresentava l’estremità superiore di un triangolo ascendente rispetto agli scambi precedenti; il segnale è quindi buono e si trova esattamente nel posto in cui dovevamo trovare acquirenti per proseguire la complessiva tendenza al rialzo. Se la coppia fallisce nel suo tentativo di rialzo da quel livello di prezzo, inizierei a preoccuparmi per la tendenza generale dell’oro. A quei livelli inferiori troviamo anche la media mobile esponenziale a 200 giorni, per cui la possibilità di un crollo del mercato è remota.

Osservando il grafico, in giornata il mercato ha reagito drasticamente ai titoli di giornale e l’oro continuerà a muoversi in base a queste uscite di notizie. La situazione commerciale tra Stati Uniti e Cina continua ad essere alquanto discutibile, e francamente non credo esista una soluzione reale. In questo contesto, datogli il tempo sufficiente, l’oro continuerà a salire, poiché non v’è motivo di pensare che i cinesi cambieranno improvvisamente il loro atteggiamento, né che gli americani si allontaneranno dalle tariffe doganali attualmente imposte alla Cina.

La strategia cinese sembra essere quella di aspettare le udienze di impeachment e, naturalmente, le elezioni, per vedere se dovranno affrontarsi ancora con Donald Trump in futuro. Per questo motivo, alla fine otterremo un certo tipo di rottura nel mercato e l’oro posterà un rally significativo. Tuttavia, se il mercato dovesse crollare sotto la media mobile esponenziale a 200 giorni, allora potrebbe scendere molto più al ribasso. Al rialzo, continueremo a vedere uno scenario di “acquisto sui cali”.

Oro, XAU/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.