Previsioni XAU/USD: Mercati oro continuano a cercare il fondo - 14 novembre 2019

|

Mercoledì i mercati dell’oro hanno registrato un lieve rialzo durante la sessione di scambi, poiché il livello dei 1450 dollari sembra aver offerto un certo minimale di prezzo. A causa di ciò, il mercato potrebbe rimbalzare dal livello dei 1450 dollari, l’esatto limite di salvezza per il mercato, dato che rappresentava in precedenza l’estremità superiore di un triangolo ascendente; avendo offerto molta resistenza, ora dovrebbe offrire molto supporto. A parità di condizioni, sembra che al momento il mercato sia destinato a salire, forse in direzione della media mobile esponenziale a 50 giorni.

Il livello superiore dei 1500 dollari rappresenterà un’area d’attenzione, a causa dell’aspetto ampio, tondo e psicologicamente significativo di quella cifra. Se la coppia XAU/USD lo supera, si rivolgerà al livello dei 1510 dollari. I pullback a breve termine dovrebbero rappresentare buone opportunità di acquisto a meno che, naturalmente, la coppia non scenda sotto il martello dalla sessione di martedì. In tal caso, il mercato si rivolgerà alla media mobile esponenziale a 200 giorni, che si trova più prossima al livello dei 1415 dollari.  Se questo livello dovesse cedere, il segnale per i trader a lungo termine sarebbe molto negativo, perché l’oro verrebbe da loro considerato di nuovo nell’ottica di una tendenza al ribasso.

A causa però dei problemi a livello mondiale, è quasi impossibile che l’oro non salga più in alto, anche in una situazione di enorme ambiente di “risk on”. I mercati azionari stanno tentando di rompere in rialzo ma teniamo presente che un titolo negativo potrebbe scioccarli nuovamente: la situazione della guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina continua a rappresentare un grosso problema e, finché rimarrà tale, probabilmente l’oro avrà del margine al rialzo. V’è pure l’importante minaccia di un allentamento della politica monetaria da parte della banca centrale americana, sebbene la Federal Reserve sembri al momento sedere ai margini. In questo contesto, ci sono ancora molte ragioni per pensare che l’oro dovrebbe salire più in alto nel lungo periodo, ma il pullback visto negli ultimi tempi è comunque rilevante, e sarà interessante vedere se si tratta della creazione di un maggiore valore in cui gli operatori saranno disposti a saltare.

Oro, XAU/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.