Previsioni XAU/USD: Oro tenta il rimbalzo - 28 novembre 2019

|

Mercoledì i mercati dell’oro sono leggermente diminuiti durante la sessione di negoziazione, ma hanno anche trovato molto supporto nei pressi del livello dei 1450 dollari, area che fungeva da supporto e resistenza in passato, e la scena del vertice di un triangolo ascendente che ora dovrebbe offrire supporto in base alla “memoria del mercato”.

Dal grafico, il fatto che il mercato si sia rovesciato per formare un martello giornaliero è un segnale molto rialzista. A questo punto, il mercato continuerà a trovare molto supporto sottostante, poiché il livello dei 1450 dollari ha dimostrato importanza più di una volta. La domanda non è tanto se quel livello sarà importante o meno, ma piuttosto si andrà a formare un “doppio fondo” o la coppia XAU/USD crollerà lì sotto scendendo molto più in basso? Se così fosse, allora il mercato cercherà la media mobile esponenziale a 200 giorni che si trova al livello dei 1420 dollari. Un break ribassista sotto tale livello si rivelerebbe molto negativa e potrebbe dare il via a una tendenza negativa.

A quel punto, si avrebbe un test ai 1400 dollari, e quindi forse un crollo sotto quel livello di prezzo potrebbe spedire questo mercato ancora più in ribasso. I partecipanti al mercato hanno goduto di un forte rally fino agli ultimi due mesi, ma dovrebbe essere considerato un dissenso molto lento e per quel che vale, troviamo acquirenti al livello di ritracciamento di Fibonacci del 38,2%. Allo stato attuale delle cose, il mercato cercherà di rimbalzare dai livelli attuali e forse raggiungere il massimo più recente della scorsa settimana. Se riuscirà a superarlo, l’oro andrà al livello dei 1500 dollari o anche più in alto.

I mercati continueranno a vedere molta volatilità, a fronte di tutta una serie di preoccupazioni per crescita geopolitica, situazione commerciale USA / Cina e, naturalmente, la Brexit. Nel complesso, il mercato continuerà a rappresentare un problema e pertanto i titoli potrebbero essere fonte di distrazione per i mercati. La Federal Reserve si ritrova attualmente ai margini, e questo atteggiamento potrebbe cambiare le prospettive generali dell’oro. A parità di condizioni, ci troviamo in una situazione di “ora o mai più”: data la complessiva instabilità, sarà fondamentale seguire l’analisi tecnica.

Oro, XAU/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.