Previsioni XAU/USD: Test a livello di supporto principale

|

Venerdì i mercati dell’oro hanno inizialmente tentato il rally durante la sessione di negoziazione, ma hanno restituito i guadagni per terminare con la formazione di una candela a forma di stella cadente. Questo è stato interessante, perché c’erano sia segni di trading “risk on” che di trading “risk off” a livello mondiale. I mercati dell’oro stanno forse semplicemente cercando di costruire qualche tipo di base, che penso si situi appena sotto il livello di prezzo dei 1450 dollari.

A fronte del triangolo ascendente da cui il mercato è riuscito a uscire, quest’area ha rappresentato una forte resistenza in passato e probabilmente ora vi continueremo a trovare acquirenti in base alla “memoria del mercato”, ma un calo sotto al livello dei 1450 dollari potrebbe far scendere l’oro alla media mobile esponenziale a 200 giorni, più in prossimità dei 1418 dollari. È importante sottolineare che questo mercato sarà altamente sensibile alle notizie in uscita sia da Pechino che da Washington, poiché la guerra commerciale USA / Cina continua a devastare la propensione al rischio.

Se dovessimo superare l’estremità superiore della candela formata nella sessione del venerdì, ovvero sostanzialmente il livello dei 1475 dollari, il mercato potrebbe decollare alla media mobile esponenziale a 50 giorni che possiamo trovare a circa 10$ sopra, e quindi infine verso il livello dei 1500 dollari. Quest’area attirerà ovviamente molto interesse psicologico e strutturale, ma se la si superasse, la coppia XAU/USD potrebbe andare successivamente al livello dei 1520 dollari. Il mercato continuerà ad essere molto instabile e irregolare, per cui in questo momento ci troviamo in un ambiente di trading a breve termine. Tutto considerato, il mercato ha bisogno di un qualche catalizzatore per muoversi in una direzione o nell’altra. Se considerato dal punto di vista a lungo termine, l’oro è ancora in modalità rialzista, ma sta insistendo più pesantemente in questo settore, quindi un crollo sotto la media mobile esponenziale a 200 giorni potrebbe cambiare di molto le cose. Con l’attuale situazione tra Stati Uniti e Cina, non sarebbe una grande sorpresa vedere relativamente presto una candela impulsiva; fino ad allora, la strada da percorrere sarà il trading avanti e indietro.

Oro, XAU/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.