Previsioni EUR/USD: Euro continua test a grande cifra - 2 dicembre 2019

Christopher Lewis

L’Euro ha oscillato avanti e indietro nella sessione di negoziazione di venerdì, mentre il livello degli 1,10 continua ad essere cruciale per la coppia. In generale, quest’area attirerà molta attenzione, quindi non sorprende l’aver formato quella candela. Ad entrare in gioco, c’è stata anche la mancanza di volume il giorno successivo alla Festa del Ringraziamento, per cui accolgo l’idea di provare a scambiare avanti e indietro. Un crollo sotto al fondo della candela stampata nella sessione di trading di venerdì presagisce un calo alla soglia degli 1,09. La media mobile esponenziale a 50 giorni sul lato superiore continua a offrire resistenza, quindi superarla ci darebbe un segnale positivo, ma ho il sospetto ci siano ancora molti motivi per pensare ad una significativa pressione di vendita successivamente.

Il livello degli 1,11 dovrebbe causare una notevole quantità di resistenza, quindi anche il livello degli 1,12. Penso che presto i partecipanti al mercato inizieranno a vendere questo mercato, poiché i segni di esaurimento continueranno a rappresentare una grande possibilità. Il livello degli 1,09 sottostante funge da supporto massiccio, ma un calo sotto questo livello spingerà l’euro verso il divario che si trova al livello degli 1,0750, un’area che dovrebbe continuare ad essere cruciale come supporto, e ovviamente fungerà da calamita per il prezzo. A lungo termine continuiamo a scendere, ma occasionalmente si verificheranno i rally, per poi essere venduti di nuovo. È un mercato molto disordinato e non cambierà tanto presto questa sua attitudine. Detto questo, la Banca centrale europea dovrebbe proseguire con la sua politica monetaria molto allentata, per questo continueremo a vedere l’euro prendere una deriva ribassista. Finché non ci saranno cambiamenti sostanziali nel blocco europeo infatti, gli operatori di mercato continueranno a vendere la coppia EUR/USD. Mantenendo la dimensione della posizione piuttosto ridotta, si può semplicemente vendere e uscire, come probabilmente ha fatto la maggior parte degli operatori negli ultimi tre anni. Al rialzo, non prenderò in considerazione l’acquisto fino a quando non supereremo la media mobile esponenziale a 200 giorni.

EUR/USD

Christopher Lewis
Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.