Previsioni EUR/USD: Euro temporeggia a cifra cruciale

|

L’Euro ha oscillato avanti e indietro martedì in sessione di negoziazione, poiché il livello degli 1,11 rappresenta una resistenza enorme, probabilmente vedremo la coppia EUR/USD lottare in quell’area. Il mercato sembra essenzialmente bloccato qui, tra il livello degli 1,10 in basso e il livello degli 1,11 in alto, quindi il livello degli 1,12 funge da enorme resistenza proprio come la media mobile esponenziale a 200 giorni, ma a questo punto, la coppia continuerà ad essere instabile, per questo nella maggior parte dei casi non vale davvero la pena scambiarla.

Se desiderate procedere con i trader ad alta frequenza tuttavia, un break sotto il fondo della candela formata martedì in sessione di trading spalancherebbe le porte ad una mossa di circa 40 pips al ribasso. Considerando il lato rialzista, se la coppia superasse i massimi, potrebbe anche salire di circa 40 o 50 pips, anche se non penso la vedremo esplodere in una direzione o nell’altra a causa dell’uscita di dati PMI manifatturieri deboli da entrambe l’economia europea e statunitense. I dati poveri rappresentano un grosso problema per questa coppia, che presumo proseguirà la morte lenta di cui ha goduto negli ultimi tre anni. Ogni volta che il mercato si rafforza, è il momento di ricominciare a vendere, e se sei abbastanza paziente, finirai per trarre profitto.

Un break sotto al livello degli 1,10 apre la porta al livello degli 1,09, e quindi probabilmente al livello degli 1,0750 in cui è presente un enorme divario ma, anche nel caso in cui la coppia lo raggiungesse, sarà improbabile romperlo al ribasso. Anche se dovessimo farlo, con la velocità di questa coppia, lo vedremo nel 2021. In tutta onestà, questa non è una coppia che scambio molto spesso perché c’è un movimento abbastanza fluido. Se sei scalper a breve termine, è il posto che fa per te, ma la maggior parte degli scambi sarà della varietà di 10 pips in questo mercato. Ciò premesso, la Banca centrale europea continua ad allentare la politica monetaria e, sebbene la Federal Reserve sieda al momento ai margini, è molto probabile che attui un allentamento quantitativo o qualcosa di simile più avanti.

EUR/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.