Segnali Forex USD/JPY

|

USDJPY: ribassista con uno yen forte

I segnali di ieri non sono stati attivati, in quanto non vi è stata alcuna azione rialzista sui prezzi a nessuno dei livelli di supporto raggiunti.

Segnali USD/JPY di oggi

Rischio 0,75%.

Le negoziazioni devono essere prese dalle 8:00 ora di New York mercoledì alle 17:00 ora di Tokyo giovedì.

Suggerimenti per Operazioni Short

  • Entrare short a seguito di un’inversione ribassista della price action sull'intervallo di tempo orario H1, immediatamente al successivo tocco di  108,74, 108,82 o 108,91.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sopra dello swing high locale.
  • Spostate lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è di 20 pip in profitto.
  • Rimuovere il 50% della posizione come profitto quando l'operazione è di 20 pip in profitto e lasciare eseguire il resto della posizione.

Suggerimenti per Operazioni Long

  • Entrare long a seguito di un’inversione rialzista della price action sull'intervallo di tempo a H1, immediatamente al successivo tocco di 108,27, 108,06 o 107,78.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sotto dello swing low locale.
  • Spostate lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pip in profitto.
  • Togliere  il 50% della posizione come profitto quando l'operazione è di 20 pip in profitto e lasciare eseguire il resto della posizione

Il metodo migliore per identificare una classica “inversione di price action” è attraverso la chiusura di una candela oraria, come una pin bar, una doji, una outside o addirittura anche una candela engulfing con una chiusura più elevata. Potete sfruttare questi livelli, o zone, osservando la price action che si verifica a quei dati livelli.

Analisi USD/JPY

Ho scritto ieri che il punto cruciale di oggi era altamente probabile che fosse il supporto più vicino a 108,91, sostenuto da due livelli di supporto aggiuntivi proprio sotto di esso. Questo cluster avrebbe probabilmente resistito a breve termine, quindi ho visto un lungo e cauto scambio da un rimbalzo rialzista a 108,91 come il miglior scenario commerciale che potrebbe essere istituito oggi - prenderei una debole propensione rialzista se lo avessimo in seguito.

Avevo ragione sul fatto che il livello fosse fondamentale, ma totalmente sbagliato a guardare al lato rialzista, poiché il prezzo è diminuito abbastanza pesantemente.

I livelli tecnici sono diventati meno rilevanti poiché il sentimento del mercato si è spostato verso la riduzione del rischio, facendo salire lo yen mentre il dollaro scende ovunque.

L'immagine è ora molto più ribassista e vedo molto potenziale sul lato short. Prenderei un orientamento ribassista se ottenessimo un'inversione ribassista a seguito di un ritracciamento a uno dei livelli di resistenza sopra identificati.

Segnali Forex USD/JPY

Non c'è nulla di molto importante oggi riguardo allo JPY. Per quanto riguarda l'USD, alle 13:15 l'ora di Londra sarà pubblicata la previsione del cambiamento di occupazione non agricola dell'ADP, seguita dai dati PMI non manifatturieri ISM alle 15:00.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.