Previsioni FTSE 100: Test ai vertici dell’intervallo - 17 gennaio 2020

Christopher Lewis

Nell’ultima settimana o due, l’indice europeo FTSE 100 ha scambiato lateralmente in maniera molto instabile. Tuttavia, se si fa un passo indietro e si osserva il “quadro generale”, ci troviamo nella parte superiore dell’intervallo in cui l’indice è presente da un po’ di tempo. Questo intervallo si estende dal sottostante livello dei 7000, mentre i 7700 hanno offerto un livello di resistenza stabile.

Esaminando l’azione recente, risalente all’ultimo mese circa, si potrebbe aprire una discussione sulla formazione di una bandiera rialzista, ma il livello dei 7700 continuerà a causare molti problemi e al momento non sembra che il mercato sia pronto a decollare. Tuttavia, la scorsa settimana si è formato un bel martello proprio al di fuori del livello dei 7500, a suggerire la quantità di acquirenti sottostanti disposti a trarre vantaggio dai pullback del FTSE 100. Anche la media mobile esponenziale a 50 giorni sta iniziando a raggiungere il livello dei 7500, e ovviamente potrebbe causare un certo supporto poiché questa media mobile tende ad attirare l'attenzione generale.

A parità di condizioni, tuttavia, sono cauto nel diventare eccessivamente rialzista fino a quando non riusciamo a chiudere al di sopra del livello dei 7700 sul grafico giornaliero. In tal caso, ciò dovrebbe, almeno in teoria, spingere questa coppia verso il livello dei 8400. Ovviamente, ci sono molti problemi a negoziare un indice legato alla Gran Bretagna, perché manca ancora una risoluzione chiara alla Brexit. Tuttavia, in questo momento potremmo assistere ad una sorta di “rally di sollievo”", nel senso che le notizie per cui il Regno Unito fosse sull’orlo del precipizio si sono rivelate in qualche modo premature.

Ciò che la gente vuole vedere, è stabilità prima di investire. Il Regno Unito ha superato le elezioni e ora sembra lascerà davvero l’Unione europea, e oltretutto forse riuscirà a beneficiare di un accordo di libero scambio con gli Stati Uniti, o almeno sta tentando di ottenerlo. Allo stesso modo, il Regno Unito cercherà di concordare adesso con l’Unione Europea, quindi gli operatori stanno iniziando a considerare molti asset del Regno Unito come quotati a un prezzo non adeguato.

Previsioni FTSE 100

Christopher Lewis
Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.