Ancora più dolore per l'FTSE 100 - 12 marzo 2020

Christopher Lewis

Il FTSE 100 inizialmente ha tentato di rialzarsi durante la sessione di negoziazione di mercoledì, ma è sceso al di sotto del livello di 6000 poiché il mercato dei futures non può semplicemente resistere ai guadagni. Ciò ha senso, considerando che la Banca d'Inghilterra ha tagliato i tassi di 50 punti base, non tanto nel tentativo di stimolare l'economia, ma più o meno come misura preventiva. Poiché il coronavirus continua a diffondersi nel mondo, ci sono molte preoccupazioni per l'economia globale e, naturalmente, la Gran Bretagna non verrà risparmiata.

Gli inglesi hanno pubblicato un budget per il prossimo anno, che in origine sarebbe stato un qualche rimedio per la Brexit, ma alla fine il coronavirus è di gran lunga il problema più grande. Con il divario che avevamo creato un paio di giorni fa, è chiaro che la pressione ribassista continua e penso che sia solo una questione di tempo prima che i rally vengano venduti, con un divario che si estende fino al  livello di 6500 psicologicamente significativo. Eventuali segni di debolezza verranno superati, poiché al momento non esiste un modo reale per valutare il rischio.

Dopotutto, guardando intorno al mondo l'unica cosa che capiamo è che il mercato dovrà capire esattamente quanto danno economico viene fatto da persone che non si incontrano in grandi folle e forse non funzionerà. In altre parole, questo potrebbe essere disastroso. Certo, non è la fine del mondo né è l'apocalisse ma sicuramente durerà per un pò di tempo. Il danno economico durerà molto più a lungo del virus stesso, poiché ci sarà un pò di ritardo quando si tratta di qualsiasi tipo di recupero.

In definitiva, questo è un mercato che continuerà a vedere molta volatilità e credo che a questo punto i rally non siano affidabili. Tuttavia, se dovessimo chiudere al di sopra del livello di 6500, ciò suggerisce che il mercato sta cambiando di nuovo le tendenze. Non mi aspetto di vedere che a breve termine, molto probabilmente, avremo candele di esaurimento sui rimbalzi, e sicuramente seguiremo una mossa più bassa se scendiamo al di sotto del livello 5800. Il mercato dei futures FTSE 100 seguirà il resto dei mercati azionari mondiali molto più in basso.

FTSE 100

Christopher Lewis
Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.