Previsione mensile EUR/USD – Aprile 2020 - 29 marzo 2020

Christopher Lewis

L'euro è stato ovunque nel mese di marzo, poiché i mercati stanno cercando di capire cosa fare di se stessi. Alla fine, il mercato ha raggiunto il livello di 1,15, solo per girarsi e immergersi fino al livello di 1,06 in un batter d'occhio. Questo tipo di volatilità è molto difficile da affrontare, poiché i trader sembrano entrare in una tendenza, solo per far esplodere di nuovo il pensiero.

Con la Federal Reserve che lancia una tonnellata di denaro sui mercati e allenta ulteriormente la politica monetaria, ciò ha esercitato una certa pressione sul dollaro USA verso la fine del mese. Tuttavia, anche la Banca centrale europea è straordinariamente libera, proprio come il resto delle banche centrali di tutto il mondo. Alla fine, ciò che mi dice è che molto probabilmente vedremo il livello 1.15 come un tetto, con il livello 1.06 sotto come un piccolo piano. A lungo termine, anche il livello 1,05 è importante come supporto, e francamente non so che mi fido di qualsiasi rally dell'euro a lungo termine. Ciò significa che potresti dover guardare il rimbalzo della coppia EUR/USD di un paio di centinaia di punti, ma col tempo arriva l'esaurimento e si torna indietro.

Annuncio
Forti oscillazioni del dollaro fanno scambi altamente redditizi
Fai la tua mossa ora!

Nel complesso l'Unione europea continua a lottare, quindi tieni presente che alla fine si mostrerà nel prezzo della coppia di valute. In generale, penso che il dollaro USA sarà ancora un pò richiesto, a meno che, naturalmente, la Federal Reserve ottenga ciò che vuole, ma penso che sia un pò presto per pensare che abbiano un combattimento. Ci saranno molte domande sulla crescita globale e l'Unione europea continuerà sicuramente a soffrire. È per questo che anche se vediamo un'estrema debolezza del dollaro USA per il mese, credo che l'euro probabilmente rimarrà indietro rispetto alle altre valute. Per questo motivo, sono ancora a favore del rovescio della medaglia. Se la coppia si rialzerà piuttosto significativamente, allora credo che vendere il dollaro USA rispetto ad altre valute probabilmente sarà meglio, forse il dollaro australiano o il dollaro canadese, soprattutto se i mercati petroliferi scarseggiano.

Penso che siamo ancora nel mezzo di un'estrema volatilità che non andrà presto da nessuna parte.

EUR/USD aprile

Circa l'autore
Christopher Lewis
Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.
Coppie Valute:
Commenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti
Aggiungi un Commento

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.