FTSE 100: Il prezzo di apertura aumenterà vertiginosamente? - 17 aprile 2020

Ibeth Rivero

I mercati finanziari rimangono vulnerabili alla seconda ondata di vendite, che potrebbe sfidare i minimi di marzo, sulla scia di sviluppi fondamentali molto peggiori del previsto.

I mercati azionari mondiali si sono adattati a un atteggiamento di propensione al rischio, innescato da un rapporto che indica i positivi risultati sullo studio di Fase 3 del remdesivir, il farmaco anti Ebola di Gilead Sciences, che è stato notato come uno dei due trattamenti importanti per il Covid-19. Non è il primo caso in cui le speranze iniziali non vengono confermate. Se il virus copia l’influenza e muta ogni stagione, una cura per la pandemia globale è più cruciale di un vaccino. Resta un malinteso dominante in merito a una ripresa economica dopo il ciclo del picco di infezione. I mercati finanziari rimangono vulnerabili alla seconda ondata di vendite, che potrebbe sfidare i minimi di marzo, sulla scia di sviluppi fondamentali molto peggiori del previsto. L’FTSE 100 è a rischio di invertire il picco dei prezzi di apertura, con il livello di resistenza discendente delle linee a ventaglio del ritracciamento di Fibonacci al 61,8 che applica il trend ribassista dominante.

L’indice di forza, un indicatore tecnico di prossima generazione, mantiene la posizione al di sotto del livello di resistenza orizzontale ma si sposta sopra la linea centrale 0, come indicato dal rettangolo verde. Nonostante il moderato miglioramento, gli orsi mantengono il controllo del FTSE 100. L’Indice di Forza è esposto a pressioni in entrambe le direzioni con il livello di resistenza decrescente favorito dal collasso al di sotto del suo livello di supporto crescente. È probabile che questo indicatore tecnico ritorni in territorio negativo dopo l’iniziale rialzo delle fluttuazioni di oggi.

Gli ordini di acquisto hanno inondato l’apertura della sessione di trading di oggi, ma il FTSE 100 ora confronta un doppio livello di resistenza. L’azione del prezzo si sta avvicinando alla fascia inferiore della sua zona di resistenza a breve termine situata tra 5,830,30 e 6,157,41, come indicato dal rettangolo rosso. Il livello di resistenza delle linee a ventaglio del ritracciamento di Fibonacci al 61,8 sta attraversando questa zona, aumentando le significative pressioni ribassiste. Senza ulteriori dati, qualsiasi estensione del rally corrente sarà soggetta a un’inversione altrettanto rapida. Il volume degli scambi durante il rally è stato debole, a conferma della forza del mercato ribassista sottostante. Puoi saperne di più su una zona di resistenza qui.

Annuncio
I mercati azionari si stanno schiantando

Le società hanno ritirato la guida agli utili, annebbiando le prospettive future dei titoli azionari. Una cura consentirà di revocare le misure draconiane come i blocchi a livello nazionale prima e più ampiamente di quanto attualmente previsto, e allevierà l’impatto negativo del virus a lungo termine. Le modifiche permanenti ai modelli economici esistenti non hanno un prezzo nei mercati finanziari, che continuano a funzionare in base alla speranza piuttosto che ai fondamentali. Il costo delle reazioni del governo a breve termine fornirà un ulteriore catalizzatore ribassista a lungo termine. Si consiglia agli operatori di rimanere cauti per la minaccia di un break dell’FTSE 100 nella sua zona di supporto situata tra 4.837,33 e 5.134,35 in atto.

Impostazione tecnica di trading del FTSE 100 - Scenario di break down

•                 Entrata short @ 5,800.00

•                 Take profit @ 4,850.00

•                 Stop Loss @ 6,100.00

•                 Potenziale al ribasso: 95,000 pips

•                 Rischio al rialzo: 30,000 pips

•                 Rapporto rischio/rendimento: 3.17

Se l’Indice di Forza mantiene un breakout sopra al suo livello di resistenza discendente, l’FTSE 100 è favorito per colmare il precedente gap di prezzo al ribasso. Il potenziale al rialzo rimane limitato al massimo infragiornaliero dei 6.859,15, l’ultima azione sui prezzi è stata respinta dal livello di resistenza delle linee a ventaglio del ritracciamento di Fibonacci al 61,8. Date le prospettive fondamentali a lungo termine e i rischi di prezzi non adeguati, si consiglia agli operatori di sfruttare i picchi di prezzo temporanei con nuovi ordini di vendita netti.

Impostazione tecnica di trading del FTSE 100 - Scenario di breakout limitato

•                 Entrata long @ 6,300.00

•                 Take profit @ 6,850.00

•                 Stop Loss @ 6,100.00

•                 Potenziale al rialzo: 55,000 pips

•                 Rischio al ribasso: 20,000 pips

•                 Rapporto rischio/rendimento: 2.75

FTSE 100

Ibeth Rivero

Ibeth contribuisce al commento quotidiano sul mercato sia in inglese che in spagnolo (entrambe le lingue parla fluentemente), gestisce anche l'app mobile DailyForex per garantire che gli operatori di tutto il mondo ricevano importanti aggiornamenti di mercato in tempo reale.