FTSE 100: Seconda ondata di vendite dopo la fine del rally ribassista - 1 maggio 2020

Ibeth Rivero

I mercati finanziari hanno avviato una sostanziale ripresa dai minimi di marzo. Un falso senso di ottimismo e distacco dalle condizioni fondamentali ha provocato un aumento della domanda da parte del settore del commercio al dettaglio. Il volume degli scambi è rimasto basso poiché i mercati azionari mondiali hanno lanciato un rally del mercato ribassista, riferendosi a un solido progresso a breve termine all’interno di una tendenza al ribasso dominante a lungo termine. A confermare l’esistenza di un mercato ribassista è un volume leggero durante le avanzate con un aumento durante le contrazioni, sommato all’entità delle mosse. L’FTSE 100 ha completato una break down sotto la sua zona di resistenza ed è ben posizionato a mantenere la sua traiettoria in base alla pressione di vendita istituzionale e agli aggiustamenti del portafoglio.

L’indice di forza, un indicatore tecnico di prossima generazione, è stato respinto dal suo livello di resistenza orizzontale, come indicato dal rettangolo verde. In aggiunta agli sviluppi ribassisti c’è la convergenza del livello di supporto crescente e del livello di resistenza decrescente. Quest’ultimo ha preso il controllo e applica la pressione al ribasso sull’indice di forza, situato sotto la linea centrale 0. Si prevede che questo indicatore tecnico crollerà più in profondità in territorio negativo, portando l’FTSE 100 ad un sell-off accelerato.

Annuncio
I mercati azionari si stanno schiantando

I governi vengono sottoposti a pressioni per revocare le misure di blocco ma, in assenza di cure, in molti ignorano la necessità di affrontare cambiamenti permanenti nelle catene di approvvigionamento esistenti e nella vita sociale. La Germania ha fornito un esempio funzionante del risultato catastrofico che ha portato la sua corsa alla normalità. Nessuna attività economica significativa e un aumento delle nuove infezioni da Covid-19. Non si può escludere il rischio di una seconda ondata di infezione dovuta alla disattenzione, e proprio questa ha favorito la rottura dell’FTSE 100 al di sotto della sua zona di resistenza situata tra 6.040,90 e 6.182,10, come indicato dal rettangolo rosso.

I significativi cambiamenti economici verranno eseguiti in un processo lento, in cui il periodo di transizione sarà generalmente doloroso per imprese e consumatori. L’incapacità di attuare politiche adeguate dopo la crisi finanziaria globale del 2008 si sta ora aggiungendo all’elenco dei problemi ignorati, con la risposta primaria al virus rappresentata dal debito. L’FTSE 100 è sulla buona strada per inserire una sequenza di break down al di sotto della sequenza ascendente delle linee a ventaglio del ritracciamento di Fibonacci e nella sua zona di supporto a breve termine situata tra 5.205,60 e 5.341,80, come identificato dal rettangolo grigio. Non si può escludere un ulteriore margine al ribasso con i nuovi minimi del 2020, una possibilità distinta.

Impostazione tecnica di trading del FTSE 100 - Scenario di estensione del break down

•                 Entrata short @ 5,730.00

•                 Take profit @ 5,205.00

•                 Stop Loss @ 5,825.00

•                 Potenziale al ribasso: 52,500 pips

•                 Rischio al rialzo: 9,500 pips

•                 Rapporto rischio/rendimento: 5.53

Un triplo break out nell’Indice di Forza, posizionandolo al di sopra del suo livello di supporto crescente, potrebbe spingere l’FTSE 100 a fare un’inversione. Il potenziale al rialzo rimane limitato alla sua zona di resistenza, un potenziale identificatore alla fine della ripresa del mercato ribassista. I mercati finanziari stanno spostando la loro attenzione sui costi del blocco nazionale, delle misure di stimolo e dei salvataggi aziendali in aggiunta a quella che sarà forse una stagione degli utili devastante. Si consiglia agli operatori di considerare qualsiasi avanzata rispetto ai livelli attuali come un’eccezionale opportunità di vendita.

Impostazione tecnica di trading del FTSE 100 - Scenario di inversione limitata

•                 Entrata long @ 5,930.00

•                 Take profit @ 6,180.00

•                 Stop Loss @ 5,825.00

•                 Potenziale al rialzo: 25,000 pips

•                 Rischio al ribasso: 10,500 pips

•                 Rapporto rischio/rendimento: 2.38

FTSE 100

Ibeth Rivero

Ibeth contribuisce al commento quotidiano sul mercato sia in inglese che in spagnolo (entrambe le lingue parla fluentemente), gestisce anche l'app mobile DailyForex per garantire che gli operatori di tutto il mondo ricevano importanti aggiornamenti di mercato in tempo reale.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.