Previsioni EUR/USD: l'euro continuerà a fronteggiare un'enorme resistenza

Christopher Lewis

L'Euro è andato avanti e indietro durante la sessione di negoziazione di venerdì mentre proviamo a capire dove andare dopo. Alla fine, l'Euro ha registrato un rally abbastanza significativo nell'ultimo mese o giù di lì, ma ogni volta che siamo un pò più avanti rispetto a dove siamo ora, i venditori fanno un passo indietro. Questo ha perfettamente senso perché questa coppia tende ad essere molto instabile per non dire altro. Inoltre, una delle cose che sta spingendo questo mercato al rialzo è il fatto che la Federal Reserve sta inondando il mercato di dollari USA. L'allentamento quantitativo continuerà a lavorare contro il valore del biglietto verde, ma allo stesso tempo abbiamo politiche monetarie straordinariamente lente che escono dalla Banca centrale europea.

Annuncio pubblicitario
Approfitta della recente volatilità con la coppia più popolare al mondo

Fai trading EUR/USD adesso!

Dal punto di vista dell'analisi tecnica, stiamo ancora consolidando tra il livello 1,12 in basso e il livello 1,14 in alto. Anche se abbiamo tentato di sfondare più volte nel corso dell'ultimo mese o giù di lì, non ci siamo riusciti e quindi penso che siamo ancora bloccati nella stessa gamma. Alla fine, se dovessimo rompere sopra il livello 1.14, allora è probabile che ci sarà molta resistenza fino al livello 1.15. Non è fino a quando non supereremo il livello 1.15 che considererei questo un cambiamento di tendenza, ma a questo punto penso che abbiamo molto lavoro da fare prima che possa accadere qualcosa del genere.

La stagione degli utili è la prossima settimana, quindi è possibile che possiamo ottenere un pò di forza o debolezza del dollaro USA a seconda di come la percepiscono le persone, quindi è qualcosa a cui prestare attenzione. Inoltre, i mercati obbligazionari continuano a ridurre i rendimenti e questo avrà un rally del dollaro USA. Dall'altro lato dell'equazione, tuttavia, tutta quella liquidità continua a lavorare contro il valore del biglietto verde. Con questo, se dovessimo scendere al di sotto del livello di 1,1180, allora potremmo vedere un'inversione e vedere la forza del dollaro USA poiché l'euro potrebbe scendere al livello di 1,10. A breve termine, penso che stiamo semplicemente negoziando in un range di circa 200 punti, anche se sono la prima persona a parlare di quanto siano tenui le candele settimanali.

EUR/USD

Christopher Lewis
Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.