Previsioni EUR/USD: Euro in cerca di acquirenti

Christopher Lewis

L'euro è sceso in modo significativo durante la sessione di negoziazione di venerdì dopo l'uscita del numero dei libri paga non agricoli (Non-Farm Payroll) . Questo è un mercato ipercomprato quindi non dovresti essere troppo sorpreso nel vedere che dobbiamo fare una pausa. Il livello di 1,17 sottostante dovrebbe essere un supporto enorme, e quindi penso che sia solo una questione di tempo prima di poter avere una caccia al valore. Il livello di 1,17 potrebbe crollare, se scendiamo al di sotto diventeremo ancora più interessati all'euro al di sotto del livello di 1,15. In definitiva, penso che gli acquirenti tornino prima o poi e guarderò le candele quotidiane che scendono laggiù per sfruttare il valore.

La dimensione della candela di venerdì è stata molto negativa, quindi è logico vedere un pò di controllo all'inizio della settimana. Alla fine, l'euro continuerà a guadagnare sulla base della sfortuna del dollaro USA visto che la Federal Reserve stampa i biglietti verdi il più velocemente possibile. Stando così le cose, è probabile che il mercato vedrà molta volatilità e forse negatività a breve termine. Tuttavia, quella negatività a breve termine dovrebbe continuare a trovare acquirenti al di sotto mentre il mercato sta cercando di capire cosa fare a lungo termine. Per me, credo che la tendenza sia cambiata verso l'esterno e questo tipo di trading rumoroso è abbastanza comune quando si ha un modello di fondo.

Annuncio pubblicitario
Approfitta della recente volatilità con la coppia più popolare al mondo

Fai trading EUR/USD adesso!

Al rialzo, credo che guarderemo verso il livello di 1,20, forse anche il livello di 1,25 se avremo abbastanza tempo. Alla fine, dovremo trovare lo slancio e questo significa più acquirenti. Il dolore per l'euro qui è "inseguire il trade", che ovviamente è il modo peggiore possibile per fare trading in quanto porta a perdite. Francamente, il rapporto rischio / rendimento migliora molto con il ritiro occasionale. A lungo termine, è ovvio che la Federal Reserve è l'unica cosa che conta, quindi fai attenzione, in questo momento quello che stanno facendo è svalutare il dollaro. La crescita economica sta iniziando a essere vista nell'Unione europea molto più velocemente che negli Stati Uniti, quindi ovviamente anche questo ha un effetto.

EUR/USD

Christopher Lewis
Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.