Previsioni Forex: Le Coppie da Seguire Questa Settimana – 16 agosto 2020

24 bulls

È molto probabile che la differenza tra successo e fallimento nel trading Forex dipenda principalmente dalle coppie di valute che scegli di negoziare ogni settimana e non dagli esatti metodi di trading che potresti utilizzare per determinare le entrate e le uscite degli scambi. L'attuale contesto di mercato è passato da uno di crisi a un discutibile rimbalzo o ripresa, nonostante la continua crescita della pandemia di coronavirus che sta ancora investendo il mondo.

Quadro generale 16 agosto 2020

Nel mio articolo della scorsa settimana, ho visto che le configurazioni di trading più interessanti sarebbero state probabilmente long su oro e argento e long su EUR/USD. Tuttavia, ho detto che le entrate avrebbero dovuto attendere fino a quando non ci fossero stati nuovi prezzi di chiusura massimi giornalieri e che nessuna di queste attività avesse raggiunto un nuovo massimo così nuovo, quindi non sono state attivate entrate di scambio. Questo è altrettanto positivo, poiché sebbene la coppia di valute EUR/USD abbia chiuso la settimana in rialzo, l'oro e l'argento non lo hanno fatto in termini di dollari USA.

Il mercato Forex della scorsa settimana ha visto il più forte aumento del valore relativo del dollaro canadese e il più forte calo del valore relativo dello yen giapponese.

Analisi fondamentale e sentimento del mercato

L'impatto economico del virus sembra trasferire i flussi di reddito dalle aziende più piccole a quelle più grandi e aumentare la redditività delle grandi aziende tecnologiche.

L'attenzione del mercato ora è centrata sulla disputa politica negli Stati Uniti sui termini di ulteriori stimoli fiscali che l'economia statunitense dovrebbe richiedere poiché la ripresa economica degli Stati Uniti è minacciata dal risorgente coronavirus.

Probabilmente il secondo problema principale ora è il progresso in una serie di canali verso un vaccino contro il coronavirus sicuro ed efficace. Se un tale vaccino è confermato in modo credibile, ci si può aspettare che aumenti l'ottimismo economico globale.

La scorsa settimana il numero di nuovi casi di coronavirus confermati al giorno si è mantenuto appena al di sotto del suo massimo storico. Questo è un segno che a livello globale, l'ondata di malattia potrebbe ancora avanzare fino a raggiungere un picco, sebbene vi siano segnali iniziali che potrebbe essere stata raggiunta una certa stabilità.

Il mercato azionario statunitense è salito di nuovo di poco la scorsa settimana, raggiungendo la sua chiusura settimanale più alta da febbraio e la sua seconda chiusura settimanale più alta di tutti i tempi. L'indice S&P 500 è ora molto vicino al massimo storico registrato all'inizio del 2020. Nonostante questi prezzi elevati, gli analisti tendono a essere preoccupati per la persistenza della disoccupazione a causa di chiusure e restrizioni precedenti e per l'impatto economico delle inversioni di allentamento che hanno stato imposto in diversi stati. Tuttavia, il mercato spera ancora di vedere presto un pacchetto di stimoli aggiuntivo e di vasta portata da parte del governo federale, nonostante l'attuale impasse politica.

La ripresa economica europea sembra ancora essere relativamente buona anche se ci sono segnali che il coronavirus stia nuovamente crescendo in alcuni paesi, in particolare Francia e Paesi Bassi. Tuttavia, questo contesto macro ha continuato a contribuire a rilanciare l'euro.

Il dollaro USA è rimasto di nuovo praticamente invariato nel complesso la scorsa settimana, mentre i metalli preziosi alla fine sono stati venduti dai loro recenti prezzi elevati a lungo termine. C'è una sensazione crescente che l'economia della zona euro potrebbe essere in una posizione migliore per riprendersi dall'impatto economico del coronavirus rispetto all'economia statunitense, che ha contribuito a rafforzare l'euro contro il dollaro statunitense. Anche il dollaro canadese è stato forte, sostenuto dalla ripresa del prezzo del petrolio greggio come uno dei principali produttori di petrolio.

La prossima settimana non porterà quasi nessun rilascio importante sulle principali valute: poiché ora siamo nel pieno agosto, che è tradizionalmente una stagione di vacanze in gran parte del mondo, possiamo probabilmente aspettarci un mercato relativamente tranquillo questa settimana.

Annuncio
Forti oscillazioni del dollaro fanno scambi altamente redditizi

Fai la tua mossa ora!

Analisi tecnica

Indice del dollaro USA

Il grafico dei prezzi settimanali qui sotto mostra che la scorsa settimana è stata stampata una candela ribassista interna a un nuovo prezzo di chiusura minimo di 2 anni. Il massimo della gamma della settimana ha rifiutato il livello di resistenza che ho identificato a 12087, che è un ulteriore segno ribassista. C'è una tendenza ribassista a lungo termine, poiché il prezzo è inferiore rispetto a 3 e 6 mesi fa. Nel complesso, il movimento dei prezzi del dollaro USA della prossima settimana sembra più probabile che sia al ribasso che al rialzo.

Grafico settimanale dell'indice del dollaro USA

EUR/USD

La scorsa settimana ha stampato una candela interna rialzista, che si è chiusa a un nuovo prezzo di chiusura settimanale massimo di 2 anni. Questo è un segnale rialzista e abbiamo una tendenza rialzista a lungo termine per supportarlo. Le tendenze in questa coppia di valute sono state relativamente statisticamente affidabili per molti anni. Sono pronto a fare un lungo scambio qui, ma voglio comunque vedere una chiusura giornaliera (New York) sopra 1,1876 prima di andare a lungo.

Grafico settimanale EUR / USD

USD/CAD

Il dollaro canadese è in una tendenza rialzista a lungo termine ed è salito di nuovo la scorsa settimana contro il dollaro USA, producendo la tendenza ribassista che vediamo qui in questa coppia di valute. Il "Loonie" è attualmente una delle principali valute più forti, ma i ribassisti dovrebbero probabilmente diffidare del livello di supporto chiave a 1,3200 che ha tenuto dopo essere stato colpito.

USD/CAD

USD/TRY

La lira turca continua il suo declino a lungo termine, mostrando un movimento fortemente rialzista nelle ultime settimane verso nuovi minimi storici rispetto alle altre principali valute come il dollaro USA. Il trading lungo di questa coppia può essere difficile a causa degli spread elevati e di una commissione di finanziamento overnight molto elevata, ma è sicuramente un trade basato su forti fattori fondamentali.

Grafico settimanale USD/TRY

Conclusioni

Vedo che l'assetto di trading più interessante per questa settimana sarà probabilmente long su EUR/USD, ma solo dopo una chiusura di New York sopra 1,1876.

24 bulls
24bulls.com è una compagnia che offre una piattaforma di Opzioni Binarie e la gestione personale del conto. 24bulls è stato creato con l'obiettivo specifico di essere il broker che più si concentra sul cliente e tecnicamente avanzato sia per i principianti che per gli operatori esperti.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.