Previsioni Forex Petrolio WTI: Settimana del 27 Novembre - 2 Dicembre 2023

Il petrolio greggio WTI ha mantenuto un intervallo di prezzo piuttosto moderato per tutta la scorsa settimana, con solo pochi picchi di volatilità, questo mentre i volumi degli scambi festivi si sono ridotti e gli speculatori sono rimasti a guardare.

brokers-we-recommend Brokers di Forex Raccomandati nella Tua Regione

Vedi l'elenco completo dei Broker see-full-broker

Nel fine settimana il prezzo in contanti del petrolio greggio WTI si è avvicinato al rapporto di 75,561 USD, poiché il leggero trading festivo ha sicuramente portato a un volume minimo. Il massimo per il petrolio greggio la scorsa settimana è stato vicino al 78,415 di lunedì scorso, il minimo per la merce è stato mercoledì quando il prezzo di 73,810 è stato brevemente sfidato. Curiosamente, il massimo della scorsa settimana si è verificato molto presto e il minimo è stato dimostrato mentre i grandi trader stavano iniziando a pensare alla festa del Ringraziamento negli Stati Uniti.

Tuttavia, prima di fuggire per il lungo fine settimana di vacanza di mercoledì, si è innescata un'inversione al rialzo e prima della fine della giornata è emerso un massimo di quasi 77.100. Gli scambi per il resto della settimana sono stati leggeri poiché i volumi sono stati ampiamente erosi. Ciò che rende più interessante l’idea dell’impennata tardiva di mercoledì è che gli speculatori probabilmente credevano che il petrolio greggio WTI fosse stato ipervenduto all’inizio della giornata e scommettevano che sarebbe stato trovato un equilibrio più elevato.

Si avvicinano i livelli di supporto a medio termine del petrolio greggio WTI

Il petrolio greggio WTI rimane vicino ai livelli di prezzo visti l’ultima volta nel luglio del 2023. Anche la maggior parte del settore energetico e le sue varie materie prime vengono scambiati vicino ai prezzi più bassi. Sebbene si sia verificato un trend al ribasso delle materie prime nel medio termine, i trader tecnici potrebbero voler guardare al mercato delle materie prime più ampio e notare che da settembre ha iniziato a svilupparsi una leggera ripresa nei metalli industriali. La domanda è certamente ancora in discussione poiché le recessioni mettono in ombra le principali economie, ma poiché la propensione al rischio sembra mostrare un potenziale di crescita, gli speculatori sul petrolio greggio WTI potrebbero credere che si nasconda un rialzo.

  • Lunedì e martedì di questa settimana, con il completo ritorno del volume di scambi, gli speculatori dovrebbero prepararsi alla possibilità di una rapida azione dei prezzi man mano che gli operatori più grandi posizionano il petrolio greggio WTI.
  • I minimi raggiunti mercoledì della scorsa settimana non hanno superato i minimi della settimana precedente per il petrolio greggio, e infatti quando è stata toccata la zona di 73,810, è stata chiaramente dimostrata un'esplosione di forti acquisti.

Possibili spie dell'indicatore di direzione in arrivo per il petrolio greggio WTI

L’ultima settimana di novembre potrebbe rivelarsi importante per il petrolio greggio WTI. Nessun asset viene scambiato nel vuoto, il che significa che il petrolio greggio WTI è influenzato dalla propensione al rischio globale come tutti gli altri asset finanziari. Se i mercati in generale continuano a mostrare segnali di acquisto di azioni, il prezzo del petrolio greggio WTI potrebbe essere percepito come troppo basso. Ciò non significa che la merce correrà verso la Luna, ma che cercare il potenziale di una leggera ascesa potrebbe essere una scommessa realistica.

Prospettive settimanali sul petrolio greggio WTI

La fascia di prezzo speculativa per il petrolio greggio WTI è compresa tra 73.700 e 81.200 USD.

Gli scambi della scorsa settimana hanno prodotto un range piuttosto ristretto; né il massimo né il minimo del petrolio greggio WTI hanno messo seriamente in discussione gli ampi livelli di valore della settimana precedente. Poiché i volumi pieni torneranno ad essere la norma nel settore delle materie prime, gli speculatori dovrebbero prepararsi al potenziale di un movimento più forte. Se i livelli di supporto vicini a 75.000-74.000 si dimostrassero durevoli all’inizio di questa settimana, questo potrebbe essere un segnale che potrebbero verificarsi ulteriori acquisti di petrolio greggio WTI. I trader in cerca di ribasso e supporto da testare, potrebbero avventurarsi troppo oltre se cercano valori inferiori al livello di 74.000 questa settimana.

Il valore al rialzo non è garantito, ma se la propensione al rischio nei mercati generali continua a essere vista, il WTI potrebbe trovare posizioni speculative mirando ai rapporti 76.000 e 77.000 piuttosto rapidamente. Se questi prezzi vengono sfidati e i valori più alti vengono mantenuti, un test tra 78.000 e 79.000 marchi potrebbe svilupparsi senza troppi problemi. La propensione al rischio rimane la chiave nel mercato del petrolio greggio WTI. Sì, c’è un rischio di cambiamento che le condizioni avverse potrebbero riaccendersi e spingere la merce al ribasso, ma il sentimento ottimista potrebbe aiutare il petrolio greggio WTI a stimolare gli acquisti questa settimana.

Grafico 5 giorni Petrolio greggio WTI

Pronto a fare trading sul petrolio greggio WTI? Abbiamo selezionato per te i migliori broker di trading del settore.

Adam Lemon
Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.