Divulgazione dell'inserzionista
DailyForex.com aderisce a rigide linee guida per preservare l'integrità editoriale per aiutarti a prendere decisioni con fiducia. Alcune delle recensioni e dei contenuti che presentiamo in questo sito sono supportati da collaborazioni affiliate da cui questo sito Web potrebbe ricevere denaro. Ciò può influire su come, dove e su quali società/servizi che esaminiamo e scriviamo. Il nostro team di esperti lavora per rivalutare continuamente le recensioni e le informazioni che forniamo su tutti i migliori broker Forex / CFD qui presenti. La nostra ricerca si concentra fortemente sulla custodia dei depositi da parte del broker e sull'ampiezza della sua offerta ai clienti. La sicurezza viene valutata in base alla qualità e alla lunghezza dei precedenti del broker, oltre all'ambito della posizione normativa. I principali fattori nel determinare la qualità dell'offerta di un broker includono il costo del trading, la gamma di strumenti disponibili per il trading e la facilità d'uso generale per quanto riguarda l'esecuzione e le informazioni di mercato.

Analisi Oro XAUUSD: Le Prestazioni Segnalano un Forte Passo Avanti

L'oro mantiene un trend rialzista, con potenziali movimenti significativi in risposta ai dati economici USA. Livelli chiave di resistenza sono a $2.055 e $2.070, mentre un'inversione richiederebbe un ritorno ai livelli di supporto a $2.000 e $1.985.

  • I futures sull’oro sono arretrati all’inizio dell’ultima settimana di negoziazione di febbraio, poiché il mercato dei futures ha continuato a respingere le aspettative di una prima svolta da parte della Federal Reserve statunitense nell’attuale ciclo di inasprimento.
  • Nel complesso, gli investitori si stanno preparando anche a due rapporti chiave di questa settimana: PIL statunitense e inflazione.
  • Secondo gli scambi, il prezzo dell'oro oggi si stabilizza attorno al livello di resistenza di 2.036 dollari l'oncia.

Grafico Oro XAUUSD oggi 27/2: Prestazioni Positive (Grafico)

In generale, i prezzi dell'oro hanno registrato guadagni settimanali di circa l'1% e sono diminuiti dell'1,4% dall'inizio dell'anno fino ad oggi. D’altro canto, i prezzi dell’argento sono scesi al di sotto dei 23 dollari l’oncia. In generale, il prezzo del metallo bianco è diminuito del 3,7% la scorsa settimana, aggiungendosi alla perdita dall'inizio dell'anno, che ammontava a circa il 6%. In generale, i prezzi del mercato dei metalli sono diminuiti all'inizio della settimana di negoziazione, a causa delle aspettative che le autorità monetarie ritarderanno ulteriori tagli dei tassi di interesse negli Stati Uniti. Un gruppo di politici della Federal Reserve ha indicato che il Federal Open Market Committee (FOMC) potrebbe continuare ad essere paziente e mantenere alti i tassi di interesse statunitensi per un periodo più lungo.

Secondo lo strumento FedWatch del CME, gli investitori si aspettano una probabilità del 52% di un taglio dei tassi di interesse statunitensi a giugno. Ciò contraddice nettamente le precedenti aspettative di un taglio dei tassi all’inizio di marzo. Di conseguenza, ciò ha portato ad un aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro statunitense, con il rendimento delle obbligazioni decennali che ha raggiunto il 4,27%. Inoltre, il rendimento delle obbligazioni a due anni è aumentato di due punti base al 4,71%, mentre il rendimento delle obbligazioni a trent'anni è rimasto stabile al 4,38%.

Come è noto, l’oro è sensibile alle fluttuazioni dei tassi di interesse perché può influenzare il costo opportunità di detenere lingotti non redditizi.

Migliori Broker Forex

    Nel frattempo, questa settimana gli investitori monitoreranno due dati chiave. Secondo i dati del calendario economico, la prima sarà la seconda stima del prodotto interno lordo (PIL) degli Stati Uniti per il quarto trimestre. Si prevede che sarà ancora al 3,3%. Il secondo è l’indice dei prezzi delle spese per consumi personali (PCE), che dovrebbe aumentare dello 0,3%, mentre l’indice dei prezzi Core PCE, che esclude componenti energetici e alimentari volatili, dovrebbe aumentare dello 0,4%.

    Secondo la performance, il dollaro USA più debole non è riuscito ad aiutare il metallo giallo. L'indice del dollaro statunitense (DXY), una misura del dollaro rispetto a un paniere di altre principali valute, è sceso a 103,84, dall'apertura a 103,94. La settimana scorsa, il prezzo dell’indice del dollaro statunitense (DXY) è sceso dello 0,5%, ma da inizio anno è ancora in rialzo del 2,5%. Di solito, un dollaro USA in calo è una buona cosa per i beni denominati in dollari perché li rende più economici da acquistare per gli investitori stranieri.

    Per quanto riguarda gli altri mercati dei metalli, i futures del rame sono scesi a 3,828 dollari per libbra. Inoltre, i futures sul platino sono scesi a 884,90 dollari l'oncia e i futures sul palladio sono scesi a 968,00 dollari l'oncia.

    Previsioni e analisi del prezzo dell'oro oggi:

    Non vi è alcun cambiamento nella nostra visione tecnica dell'andamento del prezzo dell'oro oggi, poiché la tendenza generale è ancora al rialzo. Secondo la performance del grafico giornaliero qui sopra, il movimento per diverse sessioni di trading in intervalli ristretti preannuncia tecnicamente un forte movimento in una delle due direzioni, e i risultati degli importanti dati economici americani di questa settimana avranno una forte reazione alla performance. Il prezzo del dollaro USA, e quindi il prezzo dell’oro, potrebbe rimanere stabile in vista di forti movimenti imminenti. Attualmente, i livelli di resistenza più vicini per l’oro sono rispettivamente $ 2.055 e $ 2.070, il che potrebbe consentire ai rialzisti di ottenere un maggiore controllo. D’altra parte, come accennato in precedenza, non ci sarà un’inversione dell’attuale tendenza generale senza spostarsi verso i livelli di supporto del 2000 e del 1985 dollari l’oncia, come è avvenuto in quel periodo di tempo.

    Pronto a scambiare le nostre previsioni sull'oro? Abbiamo selezionato per te i broker di oro più affidabili del settore.

    Mahmoud Abdallah
    Informazioni su Mahmoud Abdallah
    Mahmoud lavora a tempo pieno nei mercati valutari da 12 anni. Offre analisi, articoli e raccomandazioni sui siti Web più rinnovati e specializzati nei mercati finanziari globali e la sua esperienza ha suscitato molto interesse tra gli operatori. Lavora fornendo analisi tecniche, notizie di mercato, segnali gratuiti con follow-up per almeno 12 ore al giorno e mira a semplificare il trading di valuta e il concetto di trading per il suo pubblico.

    Recensioni di broker Forex più visitate