Divulgazione dell'inserzionista
DailyForex.com aderisce a rigide linee guida per preservare l'integrità editoriale per aiutarti a prendere decisioni con fiducia. Alcune delle recensioni e dei contenuti che presentiamo in questo sito sono supportati da collaborazioni affiliate da cui questo sito Web potrebbe ricevere denaro. Ciò può influire su come, dove e su quali società/servizi che esaminiamo e scriviamo. Il nostro team di esperti lavora per rivalutare continuamente le recensioni e le informazioni che forniamo su tutti i migliori broker Forex / CFD qui presenti. La nostra ricerca si concentra fortemente sulla custodia dei depositi da parte del broker e sull'ampiezza della sua offerta ai clienti. La sicurezza viene valutata in base alla qualità e alla lunghezza dei precedenti del broker, oltre all'ambito della posizione normativa. I principali fattori nel determinare la qualità dell'offerta di un broker includono il costo del trading, la gamma di strumenti disponibili per il trading e la facilità d'uso generale per quanto riguarda l'esecuzione e le informazioni di mercato.

Previsioni Forex Settimanali: Indice NASDAQ 100, Indice S&P 500, Bitcoin, AUD/USD, USD/JPY, NZD/JPY, Cocoa

La scorsa settimana ha visto diminuire le probabilità di un aumento dei tassi da parte della Fed, anche se il dollaro statunitense è sceso leggermente, mentre i principali indici azionari statunitensi hanno raggiunto nuovi massimi storici.

Analisi Fondamentale e Sentimento del Mercato

Il 18 febbraio ho scritto che le migliori opportunità di trading della settimana sarebbero probabilmente state:

  • Long dell'Indice NASDAQ 100 dopo una chiusura giornaliera sopra 17962. Questo non si è concretizzato.
  • Long dell'Indice S&P 500 dopo una chiusura giornaliera sopra 5030. Anche questo non si è concretizzato.
  • Long di Bitcoin dopo una chiusura giornaliera sopra $52,161. Anche questo non si è concretizzato.
  • Long sui Futures del Cacao dopo una chiusura sopra 5800. Questo si è concretizzato mercoledì con una chiusura a 5861 e la chiusura di venerdì è stata un aumento del 6,74% da quel punto. Il risultato complessivo è stata una vittoria del 6,74%, risultando in un guadagno del 2,25% per asset.

La scorsa settimana ha visto una leggera maggiore volatilità direzionale nel mercato Forex, con solo il 7% delle principali coppie di valute e incroci che hanno fluttuato di più dell'1%. La volatilità è stata relativamente bassa da quando è iniziato il 2024. C'è stata un'azione importante nei mercati azionari statunitensi. La scorsa settimana ha visto nuovamente i nuovi massimi storici raggiunti dall'indice S&P 500, l'indice Nasdaq 100 e l'indice Dow Jones 30.

Questo aumento dei mercati azionari è avvenuto nonostante lo strumento FedWatch del CME mostrasse fortemente ridotte aspettative di un taglio dei tassi a marzo da parte della Federal Reserve. I mercati ora vedono solo un 4% di possibilità di un taglio dei tassi a marzo, in calo dal 10% della settimana precedente. Il 25% si aspetta un qualche tipo di taglio dei tassi alla successiva riunione di maggio, in calo dal 38% della scorsa settimana.

L'agenda della scorsa settimana è stata molto leggera, dominata dai verbali dell'incontro FOMC degli Stati Uniti, dal CPI (inflazione) canadese e dai verbali dell'ultimo incontro della Reserve Bank of Australia.

I verbali dell'incontro FOMC hanno mostrato che i membri della Fed non avevano fretta di aumentare i tassi e volevano vedere maggiori progressi sull'inflazione verso il 2% prima di tagliare ulteriormente.

I dati sul CPI canadese hanno mostrato che l'inflazione è scesa più rapidamente del previsto la scorsa settimana, da un tasso annualizzato del 3,4% al 2,9%. Questo è visto come potenzialmente spostare la Bank of Canada verso una posizione più accomodante, e quindi questo potrebbe aver contribuito a un piccolo calo del Loonie.

I verbali della RBA non hanno contenuto sorprese e l'Aussie ha reagito poco al rilascio.

C'è stato un altro segno che l'inflazione statunitense è più persistente del previsto, con l'indice dei prezzi per i consumi personali core in aumento dello 0,1% nell'ultimo mese.

Ci sono stati alcuni altri importanti rilasci di dati economici la scorsa settimana:

  1. Indice dei Prezzi dei Salari Australiani - questo è arrivato esattamente come previsto.
  2. Richieste di disoccupazione statunitensi - leggermente migliori del previsto.
  3. PMI Manifatturiero e dei Servizi Flash - in generale, i dati dei Servizi erano migliori del previsto mentre quelli Manifatturieri erano peggiori.

Migliori Broker Forex

    La Settimana Avanti: 26 Febbraio - 1 Marzo

    Gli elementi più importanti della prossima settimana saranno l'Indice dei Prezzi Core PCE degli Stati Uniti e i dati sul PIL Avanzato. La prossima settimana ha un programma di dati relativamente leggero.

    Altri importanti rilasci di dati economici questa settimana saranno, in ordine probabile di importanza:

    1. Fiducia dei Consumatori CB degli Stati Uniti
    2. CPI Australiano
    3. Tasso Ufficiale di Cassa e Dichiarazione di Politica Monetaria della Reserve Bank of New Zealand
    4. CPI Preliminare Tedesco
    5. PIL Canadese
    6. Richieste di Disoccupazione degli Stati Uniti
    7. PMI Manifatturiero ISM degli Stati Uniti
    8. PMI Manifatturiero Cinese

    Previsione Mensile Febbraio 2024

    Variazioni di Prezzo delle Valute e Tassi di Interesse

    Non ho fatto previsioni mensili per febbraio, poiché non c'era un trend a lungo termine evidente nel Dollaro Statunitense su cui si potesse fare affidamento all'inizio del mese.

    Previsione Settimanale 25 Febbraio 2024

    La scorsa settimana, non ho fatto previsioni settimanali, poiché non c'erano movimenti di prezzo contro-tendenza forti in nessuna delle coppie di valute incrociate, che è la base della mia strategia di trading settimanale.

    Ancora una volta non do previsioni questa settimana.

    La volatilità direzionale nel mercato Forex è aumentata leggermente la scorsa settimana, con il 7% delle coppie di valute più importanti che hanno fluttuato di più dell'1%. È probabile che la volatilità aumenti nella prossima settimana, poiché un livello così basso di volatilità è insolito per più di poche settimane.

    La scorsa settimana ha visto una forza relativa nel Dollaro Neozelandese e una debolezza relativa nel Yen Giapponese.

    Puoi scambiare queste previsioni in un conto di brokeraggio Forex reale o demo.

    Livelli Chiave di Supporto/Resistenza per Coppie Popolari

    Livelli Chiave di Supporto e Resistenza

    Analisi Tecnica

    Indice del Dollaro USA

    Grafico Settimanale Prezzo Indice del Dollaro Statunitense

    L'Indice del Dollaro Statunitense ha stampato un candelabro che si è chiuso sotto la sua apertura la scorsa settimana, ma potrebbe essere considerato un pin bar rialzista. Tuttavia, la chiusura settimanale ha presentato un trend a lungo termine misto, essendo in rialzo rispetto al prezzo di 3 mesi fa ma in calo rispetto a quello di 6 mesi fa.

    La direzione sembra incerta a causa del trend non chiaro, ma potrebbe esserci un momento rialzista a breve termine, soprattutto poiché le aspettative di mercato di tagli dei tassi continuano a diminuire. Potrebbe essere saggio scambiare incroci di valute che non coinvolgono il dollaro verde, o altre classi di attività lontano dal Forex.

    Indice NASDAQ 100

    Grafico Settimanale Prezzo NASDAQ 100

    L'Indice NASDAQ 100 è salito la scorsa settimana per negoziare a un nuovo massimo storico prima di cedere alcuni dei suoi guadagni venerdì. Il candelabro settimanale mostrato nel grafico dei prezzi qui sotto è più rialzista che ribassista, ma vale la pena notare che la chiusura settimanale non è stata la chiusura settimanale più alta mai fatta.

    Sebbene l'aspettativa che la Fed taglierà presto i tassi continui a diminuire, il che logicamente sarebbe un freno per i mercati azionari statunitensi, il momento rialzista a lungo termine nelle azioni non può essere ignorato.

    Cerca un trade lungo dopo un rimbalzo al livello di supporto più vicino o una chiusura giornaliera sopra 17962.

    Indice S&P 500

    Grafico Settimanale Prezzo S&P 500

    L'Indice S&P 500 ha chiuso in rialzo la scorsa settimana dopo aver raggiunto un nuovo massimo storico, stampando un candelabro indiscutibilmente rialzista che ha concluso la settimana più forte dell'NASDAQ 100, suggerendo una debolezza relativa nelle azioni tecnologiche.

    Vedo l'Indice S&P 500 come un acquisto, poiché continua ad avanzare saldamente in cielo rialzista, nonostante la crescente aspettativa che la Fed non taglierà i tassi né a marzo né a maggio.

    Un altro motivo per cui l'outlook a lungo termine è rialzista è che la sua prima pausa a un nuovo massimo storico, come è accaduto solo poche settimane fa, ha storicamente generato un avanzamento di una mediana del 13% nell'anno successivo. Trader e investitori dovrebbero seriamente prendere in considerazione l'idea di andare lunghi qui.

    Bitcoin

    Grafico Settimanale Prezzo BTC/USD

    Bitcoin ha effettuato un deciso breakout rialzista tre settimane fa, ma ha subito una stretta consolidazione nell'ultima settimana appena sotto i $53.000, dopo aver raggiunto un nuovo massimo di 20 mesi.

    Vedo Bitcoin come un acquisto, sostenuto dalla recente approvazione degli ETF su Bitcoin, che attira maggiori investimenti al dettaglio, anche se sarà probabilmente meglio aspettare un nuovo breakout rialzista o un rimbalzo a un livello chiave di supporto prima di farlo.

    Aspetterei fino a quando otterremo una chiusura giornaliera sopra il prezzo di chiusura più alto di $52.161 prima di entrare in un nuovo trade lungo qui.

    AUD/USD

    Grafico Orario Prezzo AUD/USD

    Mi aspettavo che il livello di $0.6590 potesse agire come resistenza nella coppia di valute AUD/USD la scorsa settimana, poiché questo prezzo ha agito in precedenza sia come supporto che resistenza. Nota come questi livelli di "inversione di ruolo" possano funzionare bene. Il grafico dei prezzi H1 qui sotto mostra come il prezzo abbia respinto il livello di resistenza proprio all'inizio della sessione di Londra di giovedì scorso con un pin bar che è anche un quasi-doji, segnalato dalla freccia verso il basso nel grafico dei prezzi qui sotto, segnalando il momento di questo rifiuto ribassista. Questo può essere un ottimo momento della giornata per negoziare una coppia di valute Forex che include una valuta asiatica come questa. Questo trade è stato redditizio, dando un rapporto massimo di ricompensa-rischio di più di 3 a 1 basato sulla candela di ingresso.

    USD/JPY

    Grafico Orario Prezzo USD/JPY

    Mi aspettavo che il livello di ¥149,70 potesse agire come supporto nella coppia di valute USD/JPY. Il grafico dei prezzi H1 qui sotto mostra come questo livello sia stato respinto poco dopo l'inizio della sessione di New York di martedì scorso, segnalato dalla freccia verso l'alto nel grafico dei prezzi qui sotto, indicando il momento di questo rifiuto rialzista. L'inizio della sessione di New York può essere un ottimo momento per negoziare importanti coppie di valute come questa, che fa parte anche della sovrapposizione delle sessioni di Londra/New York.

    Questo trade è stato molto redditizio, offrendo un rapporto massimo di ricompensa-rischio di più di 4 a 1 basato sulla dimensione della candela di ingresso.

    Da notare che lo Yen sta mostrando una certa debolezza relativa, quindi questa coppia di valute e altre potrebbero essere buoni veicoli per sfruttare l'opportunità. La Bank of Japan vuole allontanarsi dalla sua ben consolidata politica monetaria ultra-allentata, ma troverà difficile farlo quest'anno, portando a uno Yen più debole.

    NZD/JPY

    Grafico Settimanale Prezzo NZD/JPY

    La scorsa settimana ha visto il cross valutario NZD/JPY salire fortemente per chiudere molto vicino al suo prezzo più alto, che è il prezzo più alto che questo cross valutario ha raggiunto in oltre 9 anni. Questi cross valutari tipicamente non hanno avuto un andamento molto affidabile, ma questo merita attenzione per due motivi.

    1. Lo Yen Giapponese sta soffrendo di una debolezza prolungata poiché la Bank of Japan desidera sfuggire alla sua politica monetaria ultra-allentata a lungo termine, ma i dati economici recentemente rilasciati hanno suggerito che la Banca non sarà in grado di farlo nel prossimo futuro. Questo ha causato un trend ribassista nello Yen Giapponese, che è generalmente stata la valuta principale più debole.
    2. Il Dollaro Neozelandese è una delle valute principali più forti, dovuto in parte al suo tasso di interesse relativamente alto del 5,50%.

    Da notare che questo cross valutario può essere un veicolo perfetto per un carry trade, poiché pagherà uno swap positivo relativamente forte, pur avendo anche un andamento rialzista. Il grafico dei prezzi qui sotto mostra un canale di prezzo rialzista a lungo termine che dà un certo peso a un'outlook rialzista qui.

    Future del Cacao

    Grafico Settimanale Prezzo Futures del Cacao

    I futures del cacao sono stati in un forte trend rialzista per ben più di un anno, e la scorsa settimana, il prezzo è salito molto fortemente per raggiungere un altro nuovo massimo pluriennale. Il grafico dei prezzi qui sotto applica l'analisi di regressione lineare alle ultime 75 settimane e mostra graficamente quale grande opportunità sia stata sul lato lungo a lungo termine. Il prezzo è salito di circa un terzo in meno di due mesi, e ha raddoppiato il suo valore da giugno scorso!

    Ci sono due cose particolarmente degne di nota qui:

    1. Il prezzo è abbastanza lontano dal canale di regressione lineare.
    2. La volatilità è estremamente alta, e il cacao sta ricevendo molta attenzione dai media.

    Questi fattori suggeriscono che un forte calo potrebbe essere probabile a breve, rendendo pericoloso entrare in un trade lungo senza pensarci qui.

    Negoziazione di materie prime lungo su breakout verso nuovi massimi di 6 mesi è stata una strategia redditizia negli ultimi anni, quindi lo vedo come un acquisto perché la chiusura giornaliera di venerdì era molto vicina al massimo.

    Conclusione

    Vedo le migliori opportunità di trading di questa settimana come:

    • Long dell'Indice NASDAQ 100 dopo una chiusura giornaliera sopra 17962.
    • Long dell'Indice S&P 500.
    • Long di Bitcoin dopo una chiusura giornaliera sopra $52,161.
    • Long sui Futures del Cacao ma solo con una posizione ridotta (metà dimensione).

    Pronto per fare trading con la nostra previsione settimanale Forex? Ecco un elenco di alcune delle migliori piattaforme autorizzate dalla CONSOB da controllare.

    Adam Lemon
    Informazioni su Adam Lemon
    Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.

    Recensioni di broker Forex più visitate