Come Leggere l'Analisi Fondamentale nel Forex

Ibeth Rivero

Sebbene la maggior parte dei trader Forex utilizzi l'analisi tecnica per posizionare le negoziazioni, i trader più sofisticati e di successo tendono ad aumentare il loro tasso di successo utilizzando l'analisi fondamentale nel loro trading. Puoi scoprire di più sull'analisi fondamentale in questo articolo e imparare come condurla e applicarla per un trading più redditizio.

Introduzione all'analisi fondamentale

In termini di previsione dei movimenti dei prezzi e identificazione delle opportunità di trading Forex, ci sono due approcci principali. Uno di questi è l'analisi tecnica, che tenta di prevedere la direzione che un prezzo sta prendendo sulla base di dati storici e statistiche sui prezzi.

L'altro approccio principale è un'analisi fondamentale che, come suggerisce il nome, si basa sulla presa in considerazione dei fondamenti economici di una determinata attività, settore o economia per determinare se è attualmente scambiato più in alto o più in basso rispetto al suo " prezzo onesto", supponendo che alla fine il prezzo rifletterà queste informazioni. In altre parole, l'obiettivo principale è stabilire, sulla base di dati disponibili al pubblico, se l'attività è sottovalutata, sopravvalutata o valutata "correttamente".

Un altro modo di vederlo riguarda la comprensione del fatto che il mercato Forex è guidato dalla domanda e dall'offerta e che l'approccio fondamentale mira a comprendere i fattori che influenzano l'offerta e la domanda a fini di lucro.

Il trading fondamentale è un metodo molto popolare, sebbene sia spesso collegato a strategie di acquisto e sospensione invece di trading a breve termine. Alcuni dei più grandi investitori, come Warren Buffet e Benjamin Graham, prendono spesso le loro decisioni di investimento sulla base di fondamentali.

Gli operatori di borsa di solito basano le loro valutazioni fondamentali sul bilancio della società che stanno valutando. Ciò consente loro di determinare se è opportuno vendere o acquistare un determinato titolo.

È anche possibile adottare questo approccio quando si tratta di eseguire un'analisi dei mercati valutari. Proprio come i bilanci di una determinata società possono essere utilizzati per determinare se le sue azioni sono negoziate più alte o più basse del "prezzo equo", gli indici economici (che aiutano a misurare la performance economica di un paese) possono aiutare a determinare se la valuta è troppo cara o no, o prevedere quale direzione potrebbero prendere i mercati dopo la sua pubblicazione o anche nel lungo periodo.

Ci sono alcuni fattori che devono essere considerati prima di iniziare a esplorare questo approccio. In primo luogo, alcuni degli indici economici pertinenti hanno un impatto maggiore sulla performance di una valuta rispetto ad altre, questo implica che la pubblicazione di determinati indici o cifre è più incline ad avere un'influenza maggiore sui mercati rispetto alla pubblicazione di qualsiasi altra informazione pertinente o evento. Inoltre, i mercati si muovono spesso sulle aspettative per il futuro, quindi i criteri e l'anticipazione degli esperti e degli analisti su qualsiasi dato economico o evento possono finire per essere rilevanti prima e dopo che le informazioni sono state divulgate o si è verificato l'evento.

Pertanto, un operatore interessato ad adottare questo approccio non dovrebbe solo prestare attenzione alle cifre e agli eventi stessi, ma anche alle previsioni degli analisti, poiché le aspettative potrebbero influenzare la reazione del mercato in modo significativo.

Caso di studio fondamentale: il dollaro USA

Prendiamo come esempio il dollaro USA. Il dollaro USA è la valuta ufficiale degli Stati Uniti, il che implica che la sua performance dovrebbe essere intrinsecamente legata allo stato dell'economia degli Stati Uniti e alle sue aspettative. E non solo, il comportamento in termini di prezzi del dollaro è anche altamente sensibile agli eventi che non sono necessariamente correlati agli Stati Uniti stessi: qualsiasi evento o dato specifico rilevante per altre valute potrebbe spingere gli operatori verso il dollaro USA, essendo il principale concorrente di alcune delle valute più importanti (come l'euro o lo yen) e un noto bene rifugio sicuro.

In termini di cifre e indici pertinenti, ce ne sono diversi che vengono regolarmente pubblicati sia dal governo degli Stati Uniti che da organizzazioni private. Un esempio di questo è l'indice dei prezzi al consumo (meglio noto come CPI o tasso di inflazione) che viene pubblicato dal Dipartimento di statistica del lavoro degli Stati Uniti e viene utilizzato per stimare se il paese sta attraversando un periodo inflazionistico o deflazionistico.

Indipendentemente dall'opinione personale che un singolo operatore può avere in termini di interpretazione di ciò che questa cifra significa per l'economia degli Stati Uniti, un IPC decrescente è generalmente percepito come un segnale positivo dai mercati e viceversa.

Le aspettative del mercato per l'IPC stesso finiscono spesso per influire sull'andamento della valuta. Per questo motivo, è normale scoprire che la pubblicazione di qualsiasi cifra è già stata valutata dai mercati.

Questo è il motivo per cui a volte i mercati non sembrano reagire come previsto subito dopo un evento o un annuncio significativo, poiché a volte l'evento stesso è abbastanza prevedibile ed è già stato assimilato dai trader. Inoltre, a volte le previsioni risultano inaccurate, il che può causare una reazione inattesa nei mercati.

Ad esempio, se la Federal Reserve avesse annunciato una riduzione inattesa dei tassi, ciò probabilmente indurrebbe gli investitori a vendere le loro attività denominate in dollari, il che potrebbe esercitare una significativa pressione al ribasso sul dollaro subito dopo l'annuncio. Altrimenti, avrebbero già preso in considerazione questo risultato, che non avrebbe causato una reazione così drammatica.

Proprio come l'indice dei prezzi al consumo e il tasso di interesse possono essere importanti informazioni per un trader esperto, ci sono molti altri indicatori ed eventi economici che possono essere rilevanti per la performance di una determinata valuta. La cifra delle buste paga non agricole, tra gli altri indicatori economici, viene in mente nel caso del dollaro USA.

indicatori economici

Alcuni di essi tendono a segnalare lo stato attuale dell'economia, come nel caso del tasso di disoccupazione e dei dati sul prodotto interno lordo. Mentre altri porebbero solo aumentare o ostacolare le aspettative sul futuro, gli annunci sui tassi di interesse vengono in mente come esempio, così come qualsiasi annuncio o dichiarazione fatta da funzionari del governo o della banca centrale.

Questo vale anche per altre valute. Un indice dei prezzi al consumo in aumento nella zona euro tende ad avere un effetto negativo sulla performance dell'euro, mentre una valutazione positiva dell'economia dell'eurozona da parte del presidente della Banca centrale europea potrebbe stimolarlo.

Il calendario economico Forex

Considerando che di solito è molto difficile tenere traccia di tutte le informazioni pertinenti relative a una determinata valuta quando si è impegnati nel trading di valuta, sorge la necessità di un modo efficiente per farlo. Sebbene sia possibile accedere facilmente a queste informazioni da numerosi punti vendita, può essere più comodo avere accesso agli aggiornamenti automatici. Molti broker Forex e siti di notizie forniscono l'accesso a uno calendario economico.

Un tipico calendario economico non solo fornisce informazioni chiave in tempo reale relative alle valute più popolari, ma fornisce anche al trader informazioni su qualsiasi evento rilevante imminente che può influenzare i mercati, le aspettative degli analisti, i dati precedenti e persino il probabile grado di impatto delle informazioni che vengono segnalate.

calendario economico

La maggior parte dei calendari economici può essere personalizzata per mostrare solo le informazioni che l'operatore considera rilevanti. Ad esempio, se un trader è interessato a negoziare la coppia EUR/JPY, potrebbe filtrare il calendario in modo che appaiano solo le informazioni rilevanti relative all'euro e allo yen giapponese.

Utilizzando i dati forniti dal calendario economico, un investitore può determinare se una determinata valuta ha fondamenti forti o deboli, il che lo aiuterebbe a decidere se acquistare, vendere o detenerlo.

Un metodo alternativo o adiacente all'utilizzo di un calendario economico e all'affidamento alle proprie valutazioni fondamentali consiste nel basare le proprie strategie sulla percezione di una terza parte. Alcuni siti di notizie, piattaforme di trading e broker forniscono le loro valutazioni fondamentali ai loro clienti, quindi imparare a leggere l'analisi fondamentale nel forex e fare affidamento sulle loro intuizioni può essere un'opzione praticabile.

Effettuare e applicare un'analisi fondamentale

Elenca tutte le valute offerte dal tuo broker Forex per il trading. Cerca dati recenti su quelle valute che possono influenzare il loro comportamento in un calendario economico. Il prodotto interno lordo e il tasso di interesse sono un esempio di dati comunemente utilizzati per eseguire analisi fondamentali.

È importante considerare le cifre reali e le previsioni di consenso del mercato, che sono disponibili anche su qualsiasi calendario economico regolare. Questi dati possono essere utilizzati per analizzare e confrontare le tendenze e per accertare se le cifre effettive sono in linea con le previsioni degli esperti. Quest'ultimo passo è importante poiché l'impatto della pubblicazione dei dati economici dipende dal fatto che l'informazione sia stata inattesa dai mercati: se la cifra rimane in linea con il consenso del mercato, l'impatto della sua pubblicazione sarà relativamente inferiore come probabilmente a quel punto le informazioni sarebbero già state valutate sui mercati.

Ad esempio, se l'Ufficio di analisi economica degli Stati Uniti segnalasse che il PIL degli Stati Uniti è aumentato nell'ultimo trimestre, questo sarebbe ovviamente un segnale rialzista poiché segnala fondamentali forti. Tuttavia, se il dato rimanesse in linea con le previsioni degli analisti, è molto probabile che questi dati fossero già prezzati sui mercati, quindi al momento della sua pubblicazione l'impatto positivo di queste informazioni sulla performance del dollaro potrebbe essere inferiore rispetto al caso in cui i dati arrivassero molto più del previsto.

È importante notare che l'analisi potrebbe essere molto più efficace se si utilizzassero dati storici, disponibili anche sul normale calendario economico. In questo caso, i dati storici possono essere utilizzati per determinare se la performance economica degli Stati Uniti è su una traiettoria ascendente, che è un segno di un'economia in forte crescita.

È meglio integrare l'analisi utilizzando altre informazioni economiche pertinenti, come il livello di inflazione o il PMI manifatturiero. Ad esempio, un PMI manifatturiero in crescita appoggerebbe il caso di un'economia americana in forte crescita, aiutando la posizione rialzista, d'altra parte, un dato negativo potrebbe indebolire la tua valutazione, che potrebbe essere un segno per ripensare la tua strategia.

Utilizzando questo approccio, puoi classificare tutte le valute in tre gruppi principali:

  1. Valute con fondamentali forti: questo suggerisce che dovresti essere rialzista su questa valuta.
  2. Valute con fondamentali deboli: questo suggerisce che dovresti essere ribassista su questa valuta.
  3. Valute che sono un misto: questo suggerisce che dovresti evitare (almeno per ora) o semplicemente essere neutrale nel negoziare questa valuta.

Se una valuta specifica ha fondamentali solidi, mentre uno dei suoi concorrenti no, l'approccio comune è vendere la valuta con fondamentali deboli rispetto a quella con fondamentali rialzisti. Ad esempio, se la tua analisi suggerisce che dovresti essere rialzista sullo yen giapponese e ribassista sul dollaro australiano, allora dovresti vendere AUD/JPY. Altrimenti, la migliore strategia è vendere la coppia.

fondamentali deboli vs fondamentali forti

Negoziare con i fondamentali: un avvertimento

Il trading fondamentale può essere un metodo molto potente per fare soldi nei mercati, specialmente se abbinato a strategie basate sull'analisi tecnica.

Tuttavia, è necessario rendersi conto che i mercati potrebbero non reagire come previsto dopo il rilascio di dati economici, anche se il suo significato sembra inequivocabilmente positivo o negativo. Come già accennato, a volte i mercati hanno già fissato il prezzo dell'evento o decidono di interpretare i dati in un altro modo. Ad esempio, un dato di disoccupazione eccessivamente positivo potrebbe essere interpretato come un segno della possibile stagnazione del mercato del lavoro o qualsiasi altro dato rilevante che non sia positivo (ad esempio, guadagni medi inferiori) potrebbe essere rilasciato contemporaneamente e attirare l'attenzione del mercato.

Domande Frequenti

Come conduci un'analisi fondamentale nel Forex?

Il metodo migliore per eseguire analisi fondamentali nel forex è tenere a portata di mano un calendario economico con tutte le informazioni passate e future relative alle valute che stai negoziando. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata agli eventi che sono elencati come ad alto impatto.

Come leggi un'analisi fondamentale?

Monitora le variazioni nel tempo delle principali variabili economiche di un Paese in valuta, come PIL, inflazione (CPI) e tasso di interesse. Confronta qui i numeri recenti anche con quelli che erano le previsioni. Se i dati stanno migliorando e battendo le previsioni, i fondamentali suggeriscono che la valuta dovrebbe essere più forte.

Quali sono i fondamentali nel Forex?

L'analisi fondamentale nel forex implica l'identificazione del valore fondamentale di una valuta. A tale scopo possono essere utilizzati diversi indicatori economici, come ad esempio gli indicatori dei mercati del lavoro, il Prodotto Interno Lordo (Pil).

Che cos'è l'analisi tecnica e fondamentale nel Forex?

L'analisi tecnica è un metodo per prevedere i movimenti di prezzo di una determinata valuta sulla base di tendenze statistiche e dati storici.

L'analisi fondamentale cerca di fare lo stesso, ma come suggerisce il nome, si basa sui fondamenti di una valuta.

Ibeth Rivero

Ibeth contribuisce al commento quotidiano sul mercato sia in inglese che in spagnolo (entrambe le lingue parla fluentemente), gestisce anche l'app mobile DailyForex per garantire che gli operatori di tutto il mondo ricevano importanti aggiornamenti di mercato in tempo reale.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.