Corbyn Intende Fermare la Brexit "Senza Accordo"

|

BrexitIl leader laburista britannico Jeremy Corbyn ha chiamato i leader dell'opposizione per sostenerlo come futuro primo ministro per fermare una Brexit senza accordo.

In una lettera, ha spiegato che il suo ruolo di primo ministro sarebbe stato temporaneo e con lo scopo di convocare un'elezione generale che avrebbe contribuito ad evitare un esito negativo. Ha anche affermato che il referendum del 2016 non prevedeva un mandato per l'uscita senza accordo e che avrebbe chiesto un voto di sfiducia non appena fosse sicuro del successo.

"A seguito di un voto riuscito di sfiducia nel governo, allora, come leader dell'opposizione, cercherò la fiducia della Camera per un governo temporaneo rigorosamente limitato allo scopo di convocare un'elezione generale e garantire l'estensione necessaria dell'articolo 50 per farlo ", ha spiegato.

Le reazioni alla proposta di Corbyn sono state contrastanti, i liberaldemocratici hanno respinto la proposta sottolineando che Corbyn non è la persona più adatta nemmeno a costruire una maggioranza temporanea nella Camera dei Comuni, il partito di centrosinistra Plaid Cymru., Insieme al partito verde , ha accolto con favore l'iniziativa ma si è lamentato del fatto che Corbyn non avrebbe richiesto un nuovo referendum prima delle elezioni anticipate e che il Partito nazionale scozzese, nonostante avesse accolto l'idea di tenere un voto di sfiducia, ha affermato che un governo di custodia non è fattibile in questo momento.

Il primo ministro britannico ha accusato la sua opposizione in passato di colludere con Bruxelles per fermare la Brexit in parlamento. Johnson ha basato la sua campagna politica sulla sua intenzione di consegnare Brexit il 31 ottobre, con o senza accordo.

"Ripristineremo la fiducia nella nostra democrazia e usciremo dall'UE il 31 ottobre", ha recentemente pubblicato sul suo account Twitter.

I negoziati con la leadership dell'Unione europea sono sostanzialmente bloccati poiché Bruxelles non è disposta ad abbandonare la questione irlandese del Backstop.

Sara Patterson ha un Master in Scienze Politiche e si occupa dell’analisi di entrambi gli eventi attuali e dei mercati internazionali per ottenere un quadro più completo del mercato valutario. Prima di passare alla scrittura finanziaria, ha insegnato inglese scritto agli studenti delle scuole superiori. I testi di Sara sono stati pubblicati su diversi blog finanziari e Forex.