Previsioni Forex - 1 trimestre 2012

|

Anche se c'è sempre una certa dose di incertezza per il futuro, ci sono alcuni temi generali che stiamo iniziando a vedere che almeno ci danno un " testa a testa " della direzione generale su alcune delle coppie più importanti oltre il prossimo trimestre . Con alcuni dei segnali macroeconomici e tecnici fuori tiro ultimamente, il seguente è come vedo il primo trimestre del prossimo anno prendere forma.

EUR/USD
I vari vertici, conference call, incontri e annunci nella UE hanno tutti deluso. I rally che accompagnano questi movimenti " a rischio " sono sempre più brevi ogni volta che l'Unione europea cerca di trovare una soluzione. Le soluzioni sono state tutte " Band Aid " temporanee, e fino a quando l‘area non diventa seria sull’ unione fiscale , l'euro soffrirà. Un'altra cosa che pesa sull'euro è l'austerità che gran parte del dell’Eurozona sta attraversando. Questo porterà l'Unione europea in recessione per l'inizio dell'anno, e la BCE sembra destinata a tagliare i tassi ancora di più. Con questo in mente, questa coppia dovrebbe essere in ribasso. Ho il sospetto che vedremo 1. 25 alla fine del trimestre .

AUD/USD
L' Aussie continuerà a soffrire per mano di altri e dei loro errori. Il "risk off" trading continuerà per un altro paio di mesi fino a quando la domanda di materie prime ricomincerà. I numeri economici dalla Cina sono sempre più deboli, e l’Australia ha bisogno che i cinesi acquistino i loro minerali. Senza di loro, il mercato avrà una contrazione massiccia per l'Australia. Il fatto che i numeri su tale mercato, ovviamente manipolato come la Cina sono sempre più deboli porta a chiedersi come le cose davvero si metteranno in quel paese. L'Aussie sarà in ribasso , ma solo marginalmente in modo il differenziale dei tassi di interesse continueranno a funzionare a suo favore. Mi aspetto per un range a 0. 97.

USD/CAD
I mercati petroliferi sono stati sfruttati dagli iraniani e dai tentativi di attirare l'attenzione. Al momento della scrittura, stanno facendo esercitazioni militari per creare problemi. La verità è che, gli iraniani non bloccheranno lo Stretto di Hormuz visto che il petrolio è l'unica cosa che l'Iran ha da vendere. Si parla di un boicottaggio dell'Unione europea del petrolio iraniano, ma alla fine della giornata - la domanda continuerà a contrarsi per il petrolio. La mancanza di domanda di petrolio peserà sulla domanda per il dollaro canadese nel corso del tempo. Il Loonie farà bene contro molte valute, ma il dollaro non sarà uno di loro. Ho il sospetto che il livello di 1.10 sarà colpito in primavera. La parità sembra essere ancora l'inizio di un serio supporto, e non credo che vedremo i prezzi troppo al di sotto di questo numero nel prossimo futuro. La coppia ha l'abitudine di rettificare per lunghi periodi di tempo e poi esplodere in una direzione o nell'altra. Ho il sospetto che qualcosa di simile accadrà di nuovo.

USD/CHF
Con la Banca nazionale svizzera che mette una base per la coppia EUR / CHF, questo significa che il Franco, in generale, è scambiato contro. Il fatto che il Franco si muoverà nella stessa direzione, nella maggior parte delle coppie XXX / CHF significa che, per estensione, questa coppia ha anche base trading. ( Io lo vedo attualmente a 0. 8500, ma c'è anche un serio supporto a 0. 9000 e 0.9250.) Il fatto che il dollaro è ormai l'ultimo vero e proprio " rifugio sicuro ", questo crea una tempesta perfetta.

Il livello di 0.95 sarà resistivo, ma la coppia sta cominciando a rompere al rialzo nel momento in cui sto scrivendo, e sembra come se 0. 95 è un dato di fatto. Tuttavia, credo che la continua domanda di sicurezza continuerà a spingere questa coppia in rialzo - fino alla parità entro la fine del trimestre.

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.