Raccontare la Price Action Forex

Di: DailyForex

Molto spesso, quando sentiamo i trader parlare di “Price Action Forex” (o di movimento dei prezzi), li ascoltiamo parlare di un certo lato del grafico, o di una singola parte di un prezzo. Un esempio? Spesso i trader sottolineano e si concentrano, su supporto e resistenza o su una candela che è un segnale d’entrata, come la Pin Bar Reversal.

I migliori Price Action trader guarderanno invece alla storia della Price Action nel complesso. I trader professionisti capiscono benissimo e sono in grado di sfruttare, gli stessi punti di confluenza come i segnali di supporto, resistenza e le candele. Non li useranno però in modo fine a sé stesso, ma come un singolo pezzo del puzzle.

La storia della Price Action Forex

I livelli di supporto e resistenza costituiscono un’ampia parte della storia della Forex Price Action. Questi livelli determinano dove sono stati i prezzi in passato, e, più importante, dove potranno andare in futuro. I trader della Price Action Forex leggono i grafici in maniera da poter imparare molto solo contrassegnando i livelli precedenti.

Un altro elemento fondamentale della storia della Price Action è l’attuale struttura del mercato. Ad esempio, poniamoci le seguenti domande: ci sono trend al momento? Ci troviamo in un range o in una situazione ben delimitata? Potrebbe essere questo il fattore più importante. Il maggior vantaggio che un trader può avere dalla sua (e quello che però non ha quasi mai) è proprio il trend!

Il più grande errore che riguarda la tendenza, è che il trader crede che ogni mercato debba sempre essere in un trend. In realtà, molto spesso le coppie NON sono in alcun trend. Molto spesso il prezzo è intrappolato in intervalli e consolidamenti, in quella che chiamiamo situazione “in scatola”. È qui che i prezzi compiono movimenti rilevanti, per poi muoversi lateralmente in una scatola. È importante saperlo: se si entra quando il prezzo è in scatola, bisogna essere pronti ad aspettare che il prezzo si muova di lato.

Forex Price Action: la Candela d’Entrata

Per entrare sul mercato, un Price Action trader può usare molte candele della Price Action Forex. Un esempio di segnale d’ingresso spesso usato dai Price Action trader è la Engulfing bar. Se un trader entrasse casualmente sulla Engulfing bar nel mercato Forex, sarebbe un trader perdente. Se però lo stesso trader entrasse sulla Engulfing bar incrociandola con i dati provenienti dalla Price Action Forex, allora le sue possibilità di successo sarebbero molto più alte. Tutto dipende dalla storia della Price Action, e non dal segnale d’entrata.

Molti dei Price Action traders e dei mentori che insegnano la Price Action Strategy, rimangono avvolti nell’ultima candela, e insegnano solo l’ultima candela d’entrata. Il problema principale, agendo così, è che la candlestick d’entrata è solo l’ultima candela di un grafico intero composto da moltissime candele. Chi fa trading usando la Price Action deve essere in grado di leggerne la storia completa, il che vuol dire valutare e soppesare le informazioni e l’intero grafico.

Riassumendo

Al momento di valutare il prossimo grafico della Price Action Forex, ricordate quest’articolo e non dimenticate di osservare l’intera storia dei movimenti di prezzo. Liberatevi di tutti i vostri indicatori, imparate a leggere il prezzo grezzo e capire esattamente cosa sta cercando di dirvi la storia della Price Action e, di conseguenza, dove si dirigerà il prezzo.

Spero abbiate gradito questo articolo. Ricordate: per diventare un Price Action trader di alto livello dovete solamente investire il vostro tempo per avere la formazione necessaria.

Buona fortuna!

Il team DailyForex è composto da esperti analisti e ricercatori provenienti da tutto il mondo, che osservano giornalmente il mercato per offrire prospettive uniche e analisi utili che possono contribuire a migliorare il tuo trading Forex.